^ Back to Top

Festa d'Autunno

 
 

Festa d'Autunno 

Sabato 20 e domenica 21 ottobre tornano, a Busalla, la Festa d'Autunno e la Sagra della Trofia di Castagna. Una due giorni all'insegna delle rievocazioni storiche, della musica, dei prodotti tipici e della buona tavola. Assolute protagoniste, naturalmente, saranno le trofie, prodotte artigianalmente dalla gastronomia Barattino e dalla pasta fresca Rina, e cucinate dai volontari della Pro Loco (sabato a pranzo dalle 12,30 e a cena dalle 19; domenica solo a pranzo dalle 12,30), nella tensostruttura coperta di piazza Macciò, di fronte al palazzo comunale. Nella stessa piazza, sabato sera alle 21, anche il concerto anni '70 della band "I due Kappa".

Molto ricco è anche il programma delle rievocazioni storiche. Si inizia sabato pomeriggio, alle 15, con una riproduzione di antiche arti e mestieri in piazza Ferralasco dove, alla domenica, avrà luogo un camp di falconeria curato gruppo "I Falconieri del Re". Sempre domenica sono in programma la celebrazione del Matrimonio Medievale al Ninfeo di villa Borzino e la seconda prova del Campionato italiano di tiro con Balestra antica: le eliminatorie dalle 9 di mattina in villa Borzino, finali e premiazioni dalle 15 in piaza Ferralasco.

Gran finale a partire dalle 16,15 con la sfilata storica medievale per le vie cittadine a cui partecipano i gruppi storici San Giorgio, Corte dei Fieschi di Casella e I Signori di Rivalba d'Asti, per terminare alle 17 in piazza Ferralasco con l'esibizione dei Falconieri del Re. Entrambi i giorni, inoltre, saranno presenti il Mercatino dei Sapori della Coldiretti in piazza Ferralasco, quello degli hobbisti in via San Giorgio e le degustazioni lungo i portici di via Vittorio Veneto.

La Festa d'Autunno e la Sagra della Trofia di Castagna sono organizzate dalla Pro Loco di Busalla con il patrocinio del Comune di Busalla.

I GRUPPI STORICI CHE PARTECIPANO ALLA FESTA D’AUTUNNO 2018

I Falconieri del Re nascono nel 2000 dall'unione di Gianluca Barone e Letizia Scarfiello. Negli anni il gruppo si è arricchito di molti falconieri accomunati dall'amore per la natura e, naturalmente, per i rapaci. Le loro dimostrazioni hanno un carattere prettamente storico-scientifico, con l’obiettivo di favorire la conoscenza di questi uccelli meravigliosi e, per certi versi, magnetici, facendo luce sul rapporto che hanno saputo instaurare con l’uomo . Nel 2010 l'Unesco ha riconosciuto all’arte della Falconeria lo status di bene immateriale dell'Umanità.

Il Gruppo storico San Giorgio, costituitosi ufficialmente il 23 marzo 2012, porta avanti una lunga esperienza nell’ambito della rievocazione, organizzando manifestazioni con gare di balestra, partecipando a vari cortei storici e diffondendo la conoscenza della cultura, della società e dell’arte bellica medievali con attività didattiche presso scuole, enti e manifestazioni. Il gruppo si propone, in particolare, di approfondire il periodo compreso tra l’XI ed il XIV secolo, e di recuperare le originali tecniche di costruzione e utilizzo della cosiddetta balestra manesca. Dalla realizzazione dello strumento, si passa poi alla prova sul campo e alle competizioni con altri gruppi di balestrieri a livello nazionale. Il Gruppo storico San Giorgio è affiliato alla Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, che a sua volta è promotrice della conoscenza e divulgazione dei valori tradizionali, agonistici e formativi degli sport autenticamente popolari e tradizionali.

Il Gruppo storico “I Signori di Rivalba”, nato nel 1996, promuove la conoscenza della storia medievale di Castelnuovo don Bosco e, in particolare, della nobile famiglia Rivalba insediatasi in questo piccolo paese dell'astigiano alla fine del XII secolo. Costituito da una sessantina di partecipanti, il Gruppo ha promosso una ricerca iconografica nel costume del periodo della transazione medievale-rinascimentale, partecipando a diverse iniziative, sfilate e rievocazioni storiche in Italia e all’estero. "I Signori di Rivalba", inoltre, portano sulla scena danze originali tratte dai codici del XV e XVI secolo, sulla base di musiche ricostruite, a loro volta, da antiche scritture.

La Corte dei Fieschi di Casella è nata come gruppo storico autonomo alla fine dello scorso anno. Le rievocazioni, condotte sempre con rigore filologico, spaziano dal Medioevo al XVII secolo, epoca d'oro nella vita sociale e religiosa del piccolo comune della Vallescrivia. Il gruppo ha inoltre rappresentato i popolani della Repubblica Romana del 1849, dame napoleoniche e preso parte alle sfilate storiche nei Palazzi dei Rolli di Genova. Ogni anno, la Corte ripropone il mercato storico di Urbano Fieschi e altre rievocazioni nel comune di Savignone a Renesso, oltre a partecipare a varie manifestazioni in ambito regionale.

 

 

 

 
 
 
 
 

4° Busalla Motor Day

 
 

Busalla Motor Day 

Domenica  28 Ottobre 2018 , ritorna il Busalla Motor Day per la sua quarta edizione.

Busalla Motor Day è un evento motoristico organizzato da Pro Loco Busalla e Comune di Busalla che  vede  protagoniste  le automobili sportive da strada degli anni ’70 fino al  1993.

Il programma della giornata inizia alle ore 8:30 con il benvenuto e le iscrizioni, alle ore 11:00 avvio da Busalla il tour rievocativo delle vecchie prove speciali, dopo il pranzo, alle ore 14:00 inizieranno i giri sul tracciato chiuso al traffico e al pubblico.

 Clicca Qui per inviare la tua PRE-ISCRIZIONE.  

Visita la pagina Facebook della manifestazione