^ Back to Top

Adotta un Libro

 
 

La biblioteca di Busalla riprende  la sua attività dopo un lungo periodo di chiusura durato sette anni.

Per colmare simbolicamente gli  anni di mancata attività, la Proloco presenta l’iniziativa “Adotta un libro” che consiste in una sottoscrizione volontaria affinché ciascuno dei testi selezionati in questo volantino (scelti tra i bestseller che hanno caratterizzato gli ultimi anni e che potrebbero entrare a far parte del catalogo della nuova biblioteca) siano “adottati” da altrettanti cittadini generosi, i quali, offrendo la somma o parte di essa per acquistarli oppure  direttamente la copia in donazione, saranno ricompensati con un’iscrizione sui volumi che riporterà il nome dei donatori.

 

Di seguito l'elenco dei libri che abbiamo individuato. Le modalità di partecipazione alla iniziativa verranno presentate in occasione della inaugurazione della biblioteca il giorno 10 maggio 2014 alle ore 10,00

 

 

2007 

Ken Follett, “Mondo senza fine”

Doris Lessing, “Shikasta”  Premio Nobel

Ildefonso Falcones, “La cattedrale del mare”

Khaled Hosseini, “Mille splendidi soli”

Muriel Barbery, “L’eleganza del riccio”

Niccolò Ammaniti, “Come Dio comanda” Premio Strega

Andrea Camilleri, “La pista di sabbia”

Federico Moccia, “Scusa ma ti chiamo amore”

Marco Malvaldi, “La briscola in cinque”

Stieg Larsson, “Uomini che odiano le donne”

Stephenie Meyer, “New Moon” 

Stephenie Meyer,  “Eclipse”

Mario Calabresi, “Spingendo la notte più in là”

Paolo Rumiz, “La leggenda dei monti naviganti”

Brian Selznick, “Lastraordinaria invenzione di Hugo Cabret”

Geronimo Stilton, “Viaggio nel tempo”

 

2008

Stieg Larsson, “La ragazza che giocava con il fuoco”

Stephenie Meyer, “Breaking dawn”

Corrado Augias, “Inchiesta sul cristianesimo”

Jean-Marie Gustave Le Clézio, “Stella errante” Premio Nobel

Sam Savage, “Firmino.  Avventure di un parassita  metropolitano

Paolo Giordano, “La solitudine dei numeri primi” Premio Strega

Margaret Mazzantini, “Venuto al mondo” 

Marco Malvaldi, “Il gioco delle tre carte”

Andrea Camilleri, “L’età del dubbio”

Andrea Camilleri  “Il campo del vasaio”

 

2009

Michela Murgia, “Accabadora”

Mauro Corona, “Il canto delle manére”

Herta Müller, “ L’altalena del respiro”  Premio Nobel

Tiziano Scarpa , “Stabat mater” Premio Strega

Erri De Luca, “Il peso della farfalla”

Fabio Volo, “Il tempo che vorrei”

Andrea Camilleri, “La danza del gabbiano”

Stieg Larsson, “La regina dei castelli di carta”

Glenn Cooper, “La biblioteca dei morti”

Stephen King, “The dome”

Sveva Casati Modignani, “Il gioco delle verità”

 

2010

Ken Follett, “La caduta dei giganti”

Mario Vargas Llosa, “L’eroe discreto” Premio Nobel

Umberto Eco, “Il cimitero di Praga” 

Silvia Avallone, “Acciaio”

Antonio Pennacchi , “Canale Mussolini” Premio Strega

Alessandro D’Avenia, “Bianca come il latte, rossa come il sangue”

Paolo Sorrentino, “Hanno tutti ragione”

Diego De Silva, “Mia suocera beve”

Francesco Piccolo, “Momenti di trascurabile felicità”

Giorgio Faletti, “Appunti di un venditore di donne”

Andrea Camilleri, “Il sorriso di Angelica”

Andrea Camilleri “La caccia al  tesoro” 

Gianrico Carofiglio, “Le perfezioni provvisorie”

Marco Malvaldi, “Il re dei giochi”

Jeffery Deaver, “I corpi lasciati indietro”

Don Andrea Gallo, “Così in terra, come in cielo”

Fabio Geda, “Nel mare ci sono i coccodrilli"

 

2011

Paulo Coelho, “Aleph”

Clara Sánchez, “Il profumo delle foglie di limone”

Tomas Tranströmer, “I ricordi mi guardano”  Premio Nobel

Edoardo Nesi, “Storia della mia gente” Premio Strega

Margaret Mazzantini, “Nessuno si salva da solo”

Fabio Volo, “Le prime luci del mattino”

Andrea Camilleri, “Il gioco degli specchi”

Glenn Cooper, “La mappa del destino”

Stephen King, “22/11/’63” 

Mario Calabresi, “Cosa tiene accese le stelle” 

Stéphane Hessel, “Indignatevi!” 

Andre Agassi, “Open” 

Philippe Daverio, “Il museo immaginato”

 

2012

Ken Follett, “L’inverno del mondo”

Paulo Coelho, “Manoscritto ritrovato ad Accra”

Mo Yan, “Le sei reincarnazioni di Ximen Nao” Premio Nobel

J.K. Rowling, “Il seggio vacante”

Suzanne Collins, “Hunger games”

Suzanne Collins, “La ragazza di fuoco. Hunger games”

Suzanne Collins, “Il canto della rivolta. Hunger games”

E.L. James, “Cinquanta sfumature di grigio “

E.L. James, “Cinquanta sfumature di nero”

E.L. James, “Cinquanta sfumature di rosso”

Alessandro Piperno, “Inseparabili. Il fuoco amico dei   ricordi”  Premio Strega

Ugo Riccarelli, “L’amore graffia il mondo”

Massimo Gramellini, “Fai bei sogni”

Andrea Camilleri, “Una voce di notte”

Andrea Camilleri, “Una lama di luce”

Simonetta Agnello Hornby, “La cucina del buon gusto”

Philippe Daverio, “Il secolo lungo della modernità”

Luis Sepúlveda, “Storia di un gatto e del topo che diventò suo amico”

Luciana Littizzetto, “Madama Sbatterflay” 

 

2013

Khaled Hosseini, “E l’eco rispose” 

Alice Munro, “Danza delle ombre felici” Premio Nobel

Walter Siti – “Resistere non serve a niente” Premio Strega

Alessandro Perissinotto, “Le colpe dei padri”

Mauro Corona, “La voce degli uomini freddi”

Dan Brown, “Inferno” 

Georges Simenon, “Assassinio all’Étoile du Nord e altri racconti”

Patricia Cornwell, “Letto di ossa”

John Grisham, “L’ombra del sicomoro”

Stephen King, “Joyland”

Andrea Camilleri, “Un covo di vipere”

Andrea Camilleri,  “La banda Sacco”

Roberto Saviano, “ZeroZeroZero”

Philippe Daverio, “Guardar lontano veder vicino”

 

 

Per informazioni :  

Mail: biblioteca@comune.busalla.ge.it 

Tel:   3346651952